TASSA AFFITTI BREVI, IL SENATORE GIBIINO: TROVARE SOLUZIONE CONDIVISA CON MEF E ENTRATE Stampa E-mail

righiultima

Roma , 26  luglio 2017. - "Sulla tassa Airbnb bisogna trovare una soluzione condivisa con il ministero dell'Economia e l'Agenzia delle Entrate". Lo dichiara il senatore di Forza Italia, Vincenzo Gibiino, presidente dell'Osservatorio Parlamentare sul Mercato Immobiliare, in merito all'attuazione dell'art. 4 del D.L. n. 50/2017 sul nuovo regime fiscale per gli affitti brevi e gli obblighi di sostituto d'imposta previsti per gli intermediari immobiliari. "Non si possono obbligare gli operatori del settore ad adeguarsi in così poco tempo con una misura che tra l'altro comporta un costo oneroso per le imprese" precisa il senatore Gibiino. "Gli agenti immobiliari a cui lo Stato richiede, con questo nuovo obbligo, la collaborazione per il recupero di risorse, non sono di fatto messi nelle condizioni di adempiere" conclude il senatore forzista. Il presidente dell'Osservatorio parlamentare appoggia, quindi, la richiesta di Paolo Righi, presidente nazionale Fiaip, la Federazione Italiana Agenti Immobiliari, che in più occasioni aveva chiesto una collaborazione costruttiva tra il Governo e tutti i professionisti e le imprese che operano nel Real Estate. Sul nuovo regime fiscale si era espresso nei giorni scorsi Francesco Boccia, presidente della commissione Bilancio della Camera dei deputati, che aveva chiesto un chiarimento all'Agenzia delle Entrate a seguito delle proteste di Fiaip, Airbnb e Homeway auspicando una soluzione tecnica condivisa di ravvedimento per tutti gli intermediari immobiliari che collaborano e rispettano le leggi dello Stato italiano. Un punto di vista condiviso da Sergio Boccadutri, responsabile dell'area Innovazione del Pd, con un'interrogazione approdata a Montecitorio in cui

sollecitava i tre ministeri MEF, MISE e MIBACT a promuovere un tavolo di confronto con tutte le categorie interessate dal provvedimento, sospendendo al contempo le sanzioni per gli operatori, al fine di consentire un graduale adeguamento agli adempimenti previsti per gli agenti ed i portali immobiliari.

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

 
FIAIP

Proprietà: Fiaip regionale della Campania

Direttore Editoriale Mario Condò de Satriano.
Periodico registrato presso il Tribunale di Napoli con decreto del 5/3/2012 N° Aut. 14 .

Sede Legale: Via Cimarosa, 84 - 80127 - Napoli - Tel 081/5562829 - P. Iva 95095160651

Le Foto presenti su Immobilnews.it sono state in parte prese da Internet, quindi valutate di dominio pubblico.
Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario, potranno segnalarcelo all'indirizzo mail: redazione@immobilnews.it

Privacy & Policy

© 2011-2016 - FIAIP Regione Campania

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi, contenuti personalizzati e pubblicità. Per saperne di più sui cookies che utilizziamo, vedere la seguente Informativa sui cookies.

Accetto i cookies da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information