Spesa salata per Venezia e Bolzano mentre a Potenza si trovano i prezzi migliori Stampa E-mail

righiultima

Roma , 14 luglio 2017. - I tassi d'inflazione più alti a giugno si registrano a Bolzano e Venezia, dove i prezzi salgono su base annua dell'1,9%. Lo rileva l'Istat fornendo il dettaglio territoriale, per capoluogo. Rispetto a maggio il rallentamento è confermato anche guardando alle diverse aree del Paese. I valori più bassi si trovano a Potenza (+0,4%) e Ancona (+0,6%). A metà classifica c'è Roma (+1,1%), superata, in fatto di rincari, da Milano (+1,5%).

Allargando lo sguardo a tutte le grandi città, con più di 150 mila abitanti, a pari merito con Bolzano e Venezia c'è anche Parma (+1,9%), a poca distanza segue Verona (+1,5%).

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

 
FIAIP

Proprietà: Fiaip regionale della Campania

Direttore Editoriale Mario Condò de Satriano.
Periodico registrato presso il Tribunale di Napoli con decreto del 5/3/2012 N° Aut. 14 .

Sede Legale: Via Cimarosa, 84 - 80127 - Napoli - Tel 081/5562829 - P. Iva 95095160651

Le Foto presenti su Immobilnews.it sono state in parte prese da Internet, quindi valutate di dominio pubblico.
Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario, potranno segnalarcelo all'indirizzo mail: redazione@immobilnews.it

Privacy & Policy

© 2011-2016 - FIAIP Regione Campania

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi, contenuti personalizzati e pubblicità. Per saperne di più sui cookies che utilizziamo, vedere la seguente Informativa sui cookies.

Accetto i cookies da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information