Prosegue il momento favorevole per stipulare il mutuo per l’acquisto della casa. Da molto tempo i tassi di interesse sui mutui italiani sono tra i più bassi di sempre. Nonostante la pandemia e le difficoltà economiche, le politiche monetarie europee hanno ampiamente contribuito a mantenere molto convenienti i tassi sui mutui.
Condizione che unita ai prezzi degli immobili che restano favorevoli genera buone opportunità di acquisto.

Le previsioni parlano di tassi favorevoli almeno fino al 2023. Inoltre, le politiche bancarie non evidenziano la volontà di aumentare i costi di concessione dei mutui in particolare degli spread bancari, ovvero la quota di interesse destinata alla banca che va ad aggiungersi ai tassi base.

I requisiti per poter accedere ad un mutuo sono solitamente dati dal poter anticipare almeno il 20 per cento del valore della casa, dal poter dimostrare un reddito continuativo, dall’avere un garante alle spalle o dal poter accedere ad una garanzia statale che sopperisca ad eventuali mancanze, come nel caso del Fondo di Garanzia Prima Casa o dei mutui destinati ai giovani under 36.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui