Il Consiglio nazionale del notariato, leggendo i singoli dati statistici notarili, evidenzia un calo generalizzato del mercato immobiliare nel mese di marzo 2020, nelle maggiori città italiane.
A Milano si registra il risultato peggiore con una riduzione che supera il 50%. Decisamente meglio invece Bologna e Firenze con riduzioni di un quarto.

A Roma, Napoli, Bari e Palermo si registrano flessioni tra il 43% e il 47% circa.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui