Sempre più gli italiani che decidono di vendere la nuda proprietà per reperire liquidità immediata. Spesso avviene con l’avanzare dell’età ma non sempre è così. Nel 2019 il 63,4% lo ha fatto per i motivi elencati prima. Ma spesso è dovuto ad esigenze nate improvvisamente in single, vedovi, divorziati e separati. Ad acquistare sono coppie e famiglie in oltre il 63,6% del totale.

Gli acquirenti di solito hanno fra i 45 e 54 anni e sono spinti all’acquisto dal ribasso dei prezzi degli immobili. La tipologia più compravenduta con la formula della nuda proprietà è il trilocale con il 42,9% delle preferenze. Seguono i bilocali con il 24,8% ed i 4 locali che si attestano al 15,2%.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui